Non ingerire il problema: prenditi cura delle tue gambe!

Viatonica per le vene varicose. Recensioni dei prodotti, prezzo e dove acquistarlo

L'integrazione alimentare non può mai essere paragonata ad una cura professionale. Indipendentemente dal metodo di uso e dalla specificità dell'integratore, si tratta comunque di un preparato che in una certa misura è destinato ad aiutare nella cura e non a sostituire il processo. Vero, ci sono diversi integratori. Alcuni di essi sono ausili terapeutici professionali, mentre altri - beh - è meglio non usarli.

Nel seguente articolo metteremo a confronto due diversi prodotti di questa classe utilizzati in caso di vene varicose. Il primo è Viatonica, una crema, che (almeno in teoria) si presume che sia caratterizzata da un'alta efficacia nel processo di supporto al trattamento delle vene varicose. Il secondo - Varicorin - è una capsula teoricamente con meno "forza d'impatto". Verificheremo entrambi e analizzeremo quale è il migliore sulla base dei dati forniti dai loro produttori.

Viatonica, il suo uso e la sua azione

Viatonica è un integratore alimentare sotto forma di crema, utilizzato in caso di malattie venose, cioè le vene varicose. Secondo i dati forniti dal produttore, questo preparato:

  • ha un effetto positivo sul miglioramento della pressione sanguigna,
  • stabilizza e normalizza la pressione venosa,
  • influisce sulla rigenerazione dei vasi sanguigni,
  • riduce il gonfiore e l'infiammazione,
  • aumenta la pervietà venosa,
  • ha un effetto positivo sulla struttura venosa, riducendone la fragilità e la permeabilità,
  • ripristina le vene rovinate.

Analizzando le informazioni di cui sopra, si può concludere che non tutte sono vere. Inoltre, alcune di esse vengono ripetute (ad esempio, stabilizzazione della pressione venosa). Possiamo convenire che questo integratore aumenta la pervietà delle vene e riduce il gonfiore e l'infiammazione, ma le informazioni sulla ricostruzione dei vasi sanguigni danneggiati non sono invece vere. È in linea con la tendenza, che è abbastanza spesso ripetuta dai produttori di integratori alimentari, secondo cui il loro uso è quello di eliminare completamente le vene varicose.

Viatonica, principali informazioni sulla composizione

Secondo le informazioni fornite sul sito internet del prodotto, questo integratore alimentare è costituito dai seguenti ingredienti:

  • estratto di agrumi, ricostruisce i tessuti (vitamina C), il che dovrebbe allo stesso tempo garantire una maggiore elasticità delle vene e ridurre il disagio,
  • mentolo, si tratta di una sostanza che ha un effetto positivo sulla riduzione del gonfiore venoso e allo stesso tempo ha proprietà rinfrescanti (!) e calmanti (!),
  • ECHINACEA ANGUSTIFOLIA, secondo il produttore, l'echinacina dovrebbe rigenerare l'organismo e avere proprietà astringenti, ma ciò non è vero: questa sostanza è solitamente usata per curare le ferite e come "antibiotico naturale".
  • LITSEA CUBEBA, si tratta di una sostanza che, secondo il produttore, dovrebbe influenzare la dissoluzione dei coaguli (!), migliorare il flusso sanguigno nelle vene e ridurre il dolore. Purtroppo, nella pratica quest'olio viene utilizzato solo come agente asettico (soprattutto in dermatologia). La maggior parte dei suoi produttori (è possibile acquistarlo per pochi złoty) non sottolinea il suo particolare impatto sul lavoro del sistema circolatorio.

In conclusione, l'analisi della composizione fornita dal produttore mostra chiaramente che l'integratore di Viatonica non è efficace per le vene varicose. Si tratta semplicemente di un semplice prodotto antisettico che può essere utilizzato per disinfettare la pelle.

Viatonica, quanto costa?

Il prezzo di questo integratore è di "appena" 29 EUR, che, tra l'altro, dovrebbe essere una specie di promozione del 50%. Di regola, questo supplemento costa ben 59 EUR, ma il prodotto non vale nessuno di questi prezzi. Gli ingredienti contenuti in questo preparato possono essere acquistati in qualsiasi farmacia, per un importo totale non superiore a 8 - 12 EUR..

Opinioni sul prodotto

Avendo davanti agli occhi un integratore, le cui proprietà e la cui azione sulle alterazioni venose sono praticamente mediocri, è difficile cercare opinioni affidabili su di esso (oltre a quelle presenti sul sito del produttore). È interessante notare che, durante la loro ricerca, l'autore della suddetta recensione ha trovato un prodotto con lo stesso nome, che viene utilizzato, tra le altre cose, nella disinfezione dei piedi. Una coincidenza?

Viatonica: vale la pena acquistarlo?

Il produttore di questo integratore alimentare ha ragione: il suo prodotto non danneggia le persone che soffrono di vene varicose. Il problema è che non sarà neanche d'aiuto. Perché come dovrebbe aiutare qualcosa, che in realtà ha un'applicazione e un'azione completamente diversa. Purtroppo, le informazioni fornite sul sito del produttore di Viatonica non sono vere. Questo vale soprattutto per il presunto "trattamento" di pazienti con vene varicose, così come per le proprietà degli ingredienti utilizzati in esso. Questo prodotto vale il suo prezzo? No!

Varicorin, una migliore alternativa per le tue gambe!

varicorin

Confrontiamo quindi Viatonica con un altro prodotto di questa classe: Varicorin. Vediamo se è più efficace del suo dubbio equivalente.

Secondo i dati forniti dal produttore di Viaricorin, il suo prodotto dovrebbe:

  • ridurre il gonfiore venoso, riducendo così il dolore,
  • favorire la circolazione sanguigna all'interno delle vene,
  • rafforzare la struttura delle pareti venose, riducendo il rischio di ulteriore formazione di vene varicose,
  • ridurre la sensazione delle cosiddette gambe pesanti.

Alla luce dei suddetti dati, si può concludere che essi possono essere veri (a seconda della loro composizione). Certo, li analizzeremo anche in termini di contenuto del prodotto, ma va detto che il produttore dice chiaramente che il suo integratore è di aiuto nel periodo della cura.

Varicorin: principali dati sulla composizione

A prima vista, la composizione di Varicorin è molto più complessa e professionalmente selezionata. Diamo quindi un'occhiata ai suoi singoli componenti:

1. Venocin: questo nome è usato per indicare un prodotto originale a base di semi di ippocastano. Questa sostanza ha un effetto antinfiammatorio, che riduce il gonfiore. La stragrande maggioranza degli integratori alimentari utilizzati nei disturbi delle vene sono a base di estratto di ippocastano. Pertanto, si tratta di un preparato collaudato, che deve la sua efficacia, tra l'altro, all'escina.

2. Centellin: è un altro ingrediente originale di Varicorin. Viene estratto dalla Centella asiatica e contiene i terpeni, essenziali per migliorare la circolazione venosa e il funzionamento dei capillari. Inoltre, questo ingrediente fa buona prova contro la sensazione di gambe pesanti che spesso accompagna le vene varicose.

3. Vitamina C: forse tutti abbiano sentito parlare di questa vitamina. Anche la sua partecipazione al processo di funzionamento e rigenerazione delle vene danneggiate è molto ampia. Ciò è dovuto alle sue straordinarie proprietà, che influiscono positivamente sulla produzione del collagene nei tessuti.

4. Esperidina: è un agente antinfiammatorio che rallenta la formazione dei radicali liberi. L'esperidina è anche usata per rafforzare e proteggere le pareti dei vasi sanguigni. Questo integratore alimentare contiene 150 g di questa sostanza, che è una dose ottimale per l'uomo..

5. Estratto di vite: è una sostanza con forti proprietà antiossidanti, che allo stesso tempo supporta il processo della circolazione nei vasi sanguigni.

6. Amamelide: le sostanze contenute nell'estratto di questa pianta, dimostrano un forte effetto antinfiammatorio. Grazie ad esso, non solo agiscono positivamente nell'eliminare gli stati infiammatori all'interno delle vene, ma anche nel contrastare la sensazione delle cosiddette gambe pesanti, che accompagna molte persone che soffrono di vene varicose.

In conclusione, le informazioni di cui sopra tratte dal sito del produttore sono concrete e affidabili. Una persona interessata all'acquisto di questo integratore saprà di cosa è composto e come funzionano i suoi singoli componenti.

Caratteristiche del preparato

Varicorin ha forti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. E' in capsule, quindi è molto più facile da assimilare dall'organismo rispetto ad esempio alle creme. Ha un effetto multiazione, sostenendo sia la struttura e la rigenerazione delle vene, così come il lavoro del sistema circolatorio e di altri organi che richiedono esperidina e vitamina C per funzionare correttamente.

Varicorin: vale la pena acquistarlo?

Varicorin è un integratore alimentare che vale la pena raccomandare alle persone che soffrono di vene varicose. Naturalmente, non può essere trattato come un sostituto dei farmaci, o una dieta sana e ottimizzata.

  • La composizione del preparato è nota, il che dà la possibilità di una sua efficace verifica e analisi.
  • Il preparato non è descritto come sostituto del farmaco. Al contrario, il produttore affermare continuamente che esso è solo di aiuto in un processo di cura.
  • Varicorin ha una composizione molto ricca, che contiene una serie di principi attivi, utilizzati anche in medicina.

Qual è il suo costo?

Il prezzo del preparato dipende principalmente dal numero di confezioni ordinate. Per effettuare un ordine, bisogna andare sul sito www.varicorin.it. Ordinando una confezione, il prezzo è di €49.00. Il set standard (3 confezioni) costa €98.00 (€32.66 a pezzo). Il set ottimale (6 confezioni) costa €147.00, cioè €24.50 a confezione.

Inoltre, è possibile usufruire della promozione, grazie alla quale il prezzo di Varicorin è minore del 20%!

Vale la pena menzionare anche la garanzia di soddisfazione di 90 giorni. Se il prodotto non soddisfa le tue aspettative riguardo la riduzione delle vene varicose, riceverai un rimborso. E' l'unico prodotto di questo tipo sul mercato con tale garanzia. Questo influisce certamente sulla credibilità del prodotto e sul produttore stesso.

In sintesi, Varicorin è un integratore alimentare altamente efficace, la cui azione è sostenuta dai pareri favorevoli dei suoi utenti. Il suo utilizzo ottimale (2 capsule al giorno, ingerite bevendo abbondante acqua) permette di accelerare la cura e di evitare i possibili effetti collaterali derivanti dal suo sovradosaggio.